BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: export acciaio inferiore del 6,7 per cento rispetto al 2018 (3)
 
 
Brasilia, 05 dic 2019 21:52 - (Agenzia Nova) - Un'incognita per il settore è il recente annuncio del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, lo scorso 2 dicembre, che ha anticipato il ristabilimento dei dazi alle importazioni di alluminio e acciaio anche per il Brasile e l'Argentina. A giustificare la decisione, ha annunciato lo stesso presidente Usa, la forte svalutazione delle monete dei due paesi sudamericani. "Brasile ed Argentina hanno subito una consistente svalutazione delle loro monete, un fatto non positivo per i nostri agricoltori", ha scritto Trump sul suo profilo Twitter. "Per questo ristabilirò con effetto immediato i dazi su tutto l'acciaio e l'alluminio importato negli Stati Uniti da questi due paesi", ha aggiunto. Il magnate statunitense ha quindi approfittato dell'occasione per rivolgere un ennesimo appello all'autorità monetaria del suo paese ad "allentare" il tasso di sconto. "La Federal Reserve dovrebbe agire per impedire che questi paesi approfittino del nostro dollaro forte per svalutare le loro monete", ha scritto Trump, sottolineando che "in questo modo è molto difficile per i nostri produttori e agricoltori esportare. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..