VENEZUELA
Mostra l'articolo per intero...
 
Venezuela: governo, osservatori Ue e Onu per elezioni parlamentari, no ad Osa (4)
 
 
Caracas, 04 dic 2019 17:01 - (Agenzia Nova) - Gli ultimi sviluppi della crisi venezuelana non hanno fatto che approfondire il solco tra Caracas e l'ente panamericano. A gennaio, l'Osa ha approvato una risoluzione con cui non riconosceva il nuovo mandato del presidente Nicolas Maduro. Più tardi, il segretario generale Almagro avrebbe riconosciuto Guaidò come presidente ad interim, ricevendo da questi il ritiro della decisione di lasciare l'organismo. Oggi, a rappresentare il Venezuela all'Osa, siede l'incaricato di Guaidò, Gustavo Tarre Briceno. Un ruolo riconosciuto dal Consiglio Osa, con la esplicita contrarietà di alcuni paesi membri, a partire dal Messico. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..