HONG KONG
Mostra l'articolo per intero...
 
Hong Kong: Pechino esorta Usa ad accantonare progetti di legge pro-manifestanti (8)
 
 
Pechino, 14 nov 2019 05:18 - (Agenzia Nova) - A Hong Kong le proteste sono iniziate a giugno 2019 in seguito alla presentazione nel Consiglio legislativo di un controverso disegno di legge sulle estradizioni, e si sono intensificate a partire da giugno. In risposta alle contestazioni l'amministrazione lo ha in un primo tempo accantonato e poi, all'inizio di settembre, lo ha ritirato. Nel frattempo, tuttavia, i manifestanti hanno avanzato nuove richieste. Oltre al ritiro del disegno di legge, gli oppositori chiedono le dimissioni di Lam; l'introduzione del suffragio universale a Hong Kong; la fine del trattamento dei manifestanti alla stregua di sovversivi; l'istituzione di una commissione indipendente che indaghi sulle accuse di abuso della forza da parte della polizia durante le manifestazioni dei mesi scorsi. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..