GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: spesa in calo ad ottobre per la prima volta in 11 mesi (5)
 
 
Tokyo, 06 dic 2019 04:09 - (Agenzia Nova) - Le vendite al dettaglio in Giappone hanno registrato il calo più marcato da quattro anni e mezzo a questa parte nel mese di ottobre, per effetto dell’aumento della tassa sul valore aggiunto e di una serie di disastri naturali abbattutisi sul paese. Le vendite al dettaglio sono calate del 7,1 per cento su base annua, risentendo del crollo della domanda di beni a costo elevato come automobili ed elettrodomestici, secondo i dati pubblicati dal governo alla fine di novembre. Il 1° ottobre è scattato in Giappone l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto dall’8 al 10 per cento, una misura adottata per tentare di contenere l’aumento del debito pubblico, che ammonta a più del doppio del prodotto interno lordo di quel paese. Diversi analisti hanno però avvertito che l’aumento dell’imposizione fiscale, precedentemente rinviata in due occasioni, potrebbe privare l’economia di un motore di crescita, a causa della contemporanea stagnazione di esportazioni e produzione industriale. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..