FOIBE
Mostra l'articolo per intero...
 
Foibe: vicepresidente parlamento croato Radin a "Nova", Tajani chiarisca per evitare messaggio fuorviante (2)
 
 
Roma, 11 feb 2019 16:35 - (Agenzia Nova) - Secondo il rappresentante della minoranza italiana in Croazia, inoltre, l’uscita di Tajani rischia di essere una “voce fuori dal coro” in quanto per il resto le commemorazioni della Giornata del ricordo sono state molto apprezzate anche fuori dall’Italia. Radin parla infatti di un “grande discorso”, al quale ha assistito sabato al Quirinale, da parte del presidente Sergio Mattarella, molto apprezzato anche dai tre ambasciatori presenti in sala (quelli di Croazia, Slovenia e Montenegro) e da intendere come “un monito” per non ripetere quanto avvenuto in quanto il ricordo del passato è importante per il comune futuro europeo. “Stesso tono”, ha detto, è stato usato anche dai ministri degli Esteri e dell’Istruzione, Enzo Moavero Milanesi e Marco Bussetti, in “un’atmosfera colma di emozioni”. (segue) (Pav)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..