USA
 
Usa: Dow Jones perde 280 punti dopo annuncio Trump su possibile slittamento accordo Cina
 
 
Washington, 03 dic 23:13 - (Agenzia Nova) - I titoli statunitensi sono affondati oggi, 3 dicembre, dopo che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto di essere disposto ad aspettare fino a dopo le elezioni presidenziali del prossimo anno per concludere un accordo commerciale con la Cina. Sulla scia delle sue dichiarazioni, il Dow Jones è sceso di 280,23 punti, ovvero dell′1 per cento a 27.502,81, l’S&P 500 è scivolato dello 0,7 per cento a 3.093,20 e il Nasdaq ha perso lo 0,6 per cento per concludere la giornata a 8.520,64. Le azioni hanno toccato i minimi storici dopo che “Fox News” ha riferito che la Casa Bianca ha ancora in programma di far entrare in vigore le tariffe programmate per il 15 dicembre sui beni di importazione cinese nonostante i recenti sforzi per una “fase uno” dell'accordo. "In un certo senso, penso che sia meglio aspettare fino a dopo le elezioni", ha detto Trump ai giornalisti dopo aver incontrato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, a Londra prima dell'apertura dei mercati statunitensi. Gli Stati Uniti per ora hanno applicato tariffe su circa 360 miliardi di dollari di beni di importazioni cinese e prevedono di aggiungere tariffe del 15 per cento su altri 165 miliardi di dollari il 15 dicembre, a meno che le due parti non raggiungano un accordo. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..