ENERGIA
 
Energia: ministro Petrolio Iraq ribadisce impegno su riduzione output
 
 
Baghdad, 02 dic 09:59 - (Agenzia Nova) - L’Iraq è pienamente impegnato a rispettare gli impegni per la riduzione dell’output petrolifero approvata dall'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec) e dai produttori al di fuori del Cartello. Lo ha dichiarato il ministro del Petrolio iracheno, Thamee Abbas Ghadhban, in partenza per Vienna, dove giovedì, 5 dicembre, si terrà una riunione dell’Opec. Venerdì, 6 dicembre, prenderanno parte alla riunione anche la Russia e i paesi al di fuori del Cartello. Ghadhban ha lasciato intendere che potrebbe essere prorogata la decisione di ridurre la produzione per un altro periodo di tempo da concordare. Durante l’incontro di Vienna saranno esaminate le relazioni e le ricerche relative al mercato petrolifero, alle sfide affrontate in relazione al surplus di produzione e all'aumento dell'output di petrolio da scisti bituminosi da parte degli Stati Uniti, ha spiegato il ministro del Petrolio iracheno. Inoltre, a Vienna si parlerà anche del guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina, uno dei principali fattori che influenzano la stabilità del mercato petrolifero, ha aggiunto il ministro. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..