USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: rapporto impeachment, Trump ha sollecitato interferenza straniera per rielezione
 
 
Washington, 03 dic 21:15 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, per mesi ha sollecitato interferenze straniere da parte dell'Ucraina per favorire la sua rielezione. E' questa la conclusione a cui sono giunti i Democratici della commissione Intelligence della Camera che hanno diffuso oggi, 3 dicembre, il rapporto che illustra dettagliatamente le prove raccolte nell'ambito dell'indagine sull'impeachment di Trump, concludendo che il presidente ha abusato del suo ufficio. “Le prove chiariscono che il presidente Trump ha usato il potere del suo ufficio per spingere l'Ucraina ad annunciare indagini sul suo rivale politico, l'ex vicepresidente Joe Biden, e una teoria cospiratrice sfatata che era l'Ucraina, non la Russia, a interferire nelle elezioni del 2016 . Queste indagini sono state progettate per favorire la sua campagna di rielezione presidenziale del 2020", hanno dichiarato in una nota i tre presidenti delle commissioni della Camera coinvolte nelle indagini. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..