IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: crisi politica, si rischia lo scioglimento dell’assemblea legislativa
 
 
Baghdad, 13 apr 2016 16:35 - (Agenzia Nova) - Si è conclusa con una rissa e l’ipotesi di una dissoluzione del parlamento iracheno la sessione straordinaria che il presidente dell’assemblea legislativa Salim al Jouburi aveva convocato per oggi in risposta alle proteste di un gruppo di deputati. Oltre 100 deputati iracheni, appartenenti ai tre blocchi politici principali, sunniti, sciiti e curdi, hanno occupato ieri sera la sede del parlamento iracheno per chiedere le dimissioni delle tre più alte cariche istituzionali, presidente del parlamento, capo dello Stato e primo ministro, e protestare contro il nuovo documento di riforma nazionale siglato lunedì 11 aprile. La protesta è iniziata dopo la presentazione della lista dei nuovi ministri tecnici da parte del premier Haider al Abadi e gli avvenimenti di oggi potrebbero indurre le autorità a rimandare ulteriormente la votazione parlamentare prevista per domani sulla fiducia al nuovo esecutivo tecnico. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..