SLOVENIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Slovenia: elezioni anticipate a maggio probabile scenario dopo le dimissioni del premier Cerar (4)
 
 
Lubiana, 15 mar 2018 15:55 - (Agenzia Nova) - Se quindi la scelta del premier sloveno di lasciare l’incarico appare indubbiamente una mossa politica per rafforzare il partito Smc in vista dell’imminente campagna elettorale, non può tuttavia essere sottovalutata l’importanza per il governo uscente dell’attuazione del progetto “strategico” dell’ampliamento della ferrovia che collega il porto di Capodistria. Cerar ha affermato che il referendum sul decreto governativo per finanziare il progetto infrastrutturale è stato ostacolato da coloro che "non vogliono vedere progredire il paese", sostenendo di "non volere partecipare a questo tipo di storie". Il premier di Lubiana ha inoltre invitato i cittadini a "giudicare alle elezioni cosa è giusto e cosa è sbagliato e valutare chi merita il vostro sostegno". Cerar ha assicurato che l'esecutivo di cui è a capo "provvederà alle incombenze più urgenti fino alla formazione del nuovo governo, in modo da garantire la stabilità e la tranquillità della Slovenia". Tale prospettiva verrebbe ora superata dallo scenario di elezioni anticipate a fine maggio. (segue) (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..