USA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Cina: Washington pronta a chiedere formalmente l’estradizione del cfo di Huawei (7)
 
 
Ottawa, 22 gen 06:27 - (Agenzia Nova) - Le tensioni attorno ai colossi tecnologici cinesi paiono preludere dunque a una esplicita inversione delle priorità nel confronto tra Usa e Cina, dall’economia e dagli scambi commerciali alla sicurezza tecnologica. L’amministratore delegato di Huawei, Ren Zhengfei, ha commentato queste dinamiche venerdì, nel corso di una conferenza stampa presso la sede dell’azienda a Shenzhen. Huawei Technologies, ha detto Ren, non è Zte, e nel caso le fosse negato l’accesso alla componentistica elettronica statunitense, reagirebbe producendo “prodotti alternativi. Questo – ha affermato l’ad di Huawei, in risposta a un quesito posto dal quotidiano “Nikkei” – non è nell’interesse degli Stati Uniti”. Alcuni legislatori del Congresso federale statunitense hanno proposto di limitare la vendita di chip e componenti elettroniche a società cinesi come Huawei e Zte; quest’ultima ha già subito una misura simile lo scorso anno, e si è vista costretta a interrompere per settimane la produzione di apparecchi elettronici. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..