TUNISIA-EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia-Egitto: crisi libica al centro dell'incontro tra ministri Esteri dei due paesi
 
 
Tunisi, 25 gen 2017 11:28 - (Agenzia Nova) - La situazione in Libia è stata l’argomento centrale dell’incontro a Tunisi tra il ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shoukry, e quello tunisino, Khemaies Jhinaoui, all’apertura del 13mo congresso del Comitato misto. Jhinaoui ha tenuto una conferenza stampa insieme all’omologo egiziano, durante la quale ha detto che "la Tunisia e l'Egitto sono i paesi più colpiti dalla crisi nella regione araba e in particolare dalla situazione in Libia”. Jhinaoui ha aggiunto che il rafforzamento delle relazioni con l’Egitto è importante per la stabilità della regione, spiegando che “non è possibile tornare indietro rispetto all’impatto avuto dalla crisi libica nella regione araba. La riunione del comitato è una buona occasione per discutere una serie di questioni regionali e fare il punto delle relazioni bilaterali, sui modi per rafforzare e consolidare il coordinamento su grandi temi", ha detto ancora Jhinaoui, dicendosi soddisfatto per "la ripresa della dinamica delle relazioni bilaterali, grazie alla volontà dei presidenti Beji Caid Essebsi e Abdel Fatah al Sisi e alla loro determinazione a rafforzare la cooperazione tra i due paesi". (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..