IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: Ue propone misure per gestione rotta Mediterraneo centrale, si punta a rafforzare sostegno a Guardia costiera libica (3)
 
 
Bruxelles, 25 gen 2017 14:09 - (Agenzia Nova) - Si intende, inoltre, dare il via a un nuovo programma dal valore di 20 milioni di euro, nel quadro del Trust Fund per l'Africa, concentrato sull'accoglienza dei migranti e sul miglioramento delle condizioni di vita nei centri di accoglienza. Si pensa inoltre di creare un centro di coordinamento per il salvataggio in mare. Secondo quanto spiegato dalla nota, l'Ue punta inoltre a creare una rete mediterranea per il programma "Seahorse", da rendere operativa entro la primavera del 2017, con uno scambio di informazioni e una coordinazione delle operazioni tra la guardia costiera libica e i paesi membri che vi partecipano. Si incoraggerà anche la partecipazione di Tunisia, Algeria ed Egitto. Bruxelles intende infatti "approfondire il dialogo e la cooperazione operativa per la gestione dei flussi migratori con Egitto, Tunisia e Algeria". Verrà data ulteriore assistenza a questi paesi per sviluppare il sistema di asilo locale. Si pensa anche di rafforzare la cooperazione con le Nazioni Unite (Onu) e l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Iom) in questi paesi, anche attraverso la partecipazione a programmi regionali come il "Seahorse". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..