SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Russia propone bozza di Costituzione che riconosce autonomia ai curdi
 
 
Mosca, 26 gen 2017 11:40 - (Agenzia Nova) - La Russia ha proposto una bozza di Costituzione per la Siria che prevede la concessione di una regione autonoma alla minoranza curda. Secondo quanto riferisce una fonte dell’opposizione citata dall’agenzia di stampa “Interfax”, la bozza di Costituzione è stata consegnata dalla parte russa ai rappresentanti della ribellione armata nel corso dei negoziati di Astana, in Kazakhstan. “La Siria resterà uno Stato unitario, ma si propone di stabilire nel suo territorio un’autonomia curda", ha detto la fonte all’agenzia di stampa russa "Interfax", aggiungendo che nel documento viene stabilito, "il diritto di altre regioni siriane di scegliere la propria lingua come idioma ufficiale". Come sottolinea l'agenzia di stampa curdo-irachena "Rudaw", non ci sono quindi menzioni relative al riconoscimento di uno stato curdo in Siria nella bozza del documento. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..