TRASPORTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Trasporti: Coletta, relazioni tra porti italiani ed egiziani “volano” della catena logistica (2)
 
 
Il Cairo, 08 mag 2018 11:14 - (Agenzia Nova) - Il Mediterraneo, ha detto ancora il funzionario italiano, è diventata l'area in cui si registra la maggiore concentrazione di navigazione a corto raggio nell'Ue-27. “L'Italia in quest'ambito gode di vantaggi strategici importanti: è leader tra i paesi dell'Ue 27 per il trasporto di merci nel Mediterraneo con il 41,6 per cento del totale; detiene il primato anche nel Mar Nero con il 34 per cento del totale”, ha detto ancora Coletta. L'Egitto, da parte sua, “ha un ruolo cruciale nella supply chain mondiale al centro dei principali flussi marittimi fra Est e Ovest dell'emisfero settentrionale, ed alla presenza di importanti nodi portuali che si collocano tra i principali porti africani”. Il raddoppio del Canale di Suez, secondo Coletta, ha accentuato la centralità geo-economica dell'Egitto e del Mediterraneo. I primi nove mesi del 2017 hanno visto un incremento di circa il 10 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016 di merci transitate attraverso il canale. In particolare, aumenta significativamente il traffico nella direzione Nord-Sud (+18,9 per cento), cioè dal continente europeo all'Asia. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..