TRASPORTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Trasporti: Coletta, relazioni tra porti italiani ed egiziani “volano” della catena logistica (3)
 
 
Il Cairo, 08 mag 2018 11:14 - (Agenzia Nova) - La città egiziana di Ismailia, 120 chilometri a nord-est del Cairo, ospita oggi la conferenza Trasporti e logistica marittima organizzata dall'Unione per il Mediterraneo e dall'Autorità generale del Canale di Suez (Sczone). Al centro dei lavori le ultime tecnologie del settore della logistica e della spedizione. Tenuta sotto gli auspici del presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi, la conferenza si inserisce nell’ambito del progetto TransLogMed, che mira a promuovere l’integrazione regionale nel Mediterraneo e l’occupazione nel settore dei trasporti e della logistica, nonché migliorare le prestazioni professionali. TransLogMed, inoltre, prevede di organizzare circa 30 seminari e corsi per o professionisti del settore dei trasporti e della logistica provenienti da Egitto, Algeria, Marocco, Tunisia, Giordania, Italia e Spagna. “La strada intrapresa è da condividere all'interno dell'Unione per il Mediterraneo. Le importanti relazioni tra i porti italiani, oggi sono presenti il presidente del porto di Genova e di Civitavecchia, e quelli egiziani confermano l'intenzione di considerare centrale il sistema marittimo-portuale per l'intera economia, rappresentando senza ombra di dubbio il volano e la cinghia di trasmissione fondamentale del sistema trasportistico e della catena logistica con la relativa proiezione internazionale”, ha concluso Coletta. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..