ITALIA-IRAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Iran: al via domani la missione di governo a Teheran, presente ampia delegazione imprenditoriale (11)
 
 
Roma, 27 nov 2015 14:18 - (Agenzia Nova) - Anche i trasporti offriranno buone prospettive di domanda. Le sanzioni che vietano al paese di acquistare aerei occidentali fin dagli anni Settanta hanno contribuito a creare una flotta aerea antiquata e di scarsa qualità. L’Iran ha annunciato che una volta sollevate le sanzioni comincerà il rinnovo della flotta con l’acquisto di 400 velivoli. Un discorso analogo vale per i treni e le ferrovie. Numerosi costruttori britannici e francesi hanno lanciato proposte a Teheran per l’ampliamento e il rinnovo della rete ferroviaria iraniana. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..