LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: Berlino ospiterà una conferenza internazionale, ma sul terreno si continua a combatte (9)
 
 
Tripoli, 13 set 13:30 - (Agenzia Nova) - Dopo anni di apparente indifferenza riguardo al dossier libico, Pechino ha pubblicamente invitato la Comunità internazionale a intraprendere “misure efficaci” per il cessate il fuoco e per il ritorno al dialogo politico in Libia. Wu Haitao, vice rappresentante permanente cinese presso le Nazioni Unite, è stato protagonista di un lungo e inusuale intervento durante la riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu sulla situazione relativa alla situazione nel paese nordafricano. La pressione commerciale degli Stati Uniti sulla Cina, uno dei pilastri della politica estera del presidente Donald Trump, sta spingendo Pechino a cercare nuovi mercati di sbocco. E la ricostruzione della Libia potrebbe rappresentare un ottimo “affare” per le autorità cinesi: grazie agli accordi precedenti, infatti, Pechino non dovrebbe far altro che proseguire nel solco dei progetti “chiavi in mano” già avviati dieci anni fa. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..