EGITTO
 
Egitto: morto un militare ed altri tre feriti per esplosione nel Sinai
 
 
Il Cairo, 02 mar 2016 18:25 - (Agenzia Nova) - Un militare egiziano è morto ed altri tre sono rimasti uccisi a causa dell’esplosione di una bomba che ha investito il loro Humvee mentre erano impegnati nell’inseguimento di un leader dei terroristi locali, Muhammed Muheisennella, nella Penisola del Sinai. Lo riferiscono funzionari della sicurezza egiziana. Da quanto si apprende l’incidente è avvenuto nella zona di Khariza, vicino alla città di Qasima, più a sud rispetto alla zona dove normalmente operano i militanti dello Stato del Sinai. Da quanto si apprende i militari erano impegnati in un’operazione di ricerca del jihadista Muheisen. Centinaia di agenti di polizia sono stati uccisi in una serie di attacchi effettuati per lo più dai miliziani dello Stato del Sinai - gruppo terroristico precedentemente noto come Ansar Beit al Maqdis - dopo l’estromissione nel 2013 del presidente egiziano Mohamed Morsi, leader del Partito Giustizia e Libertà, braccio politico dei Fratelli musulmani egiziani, gruppo islamista panarabo considerato fuorilegge dalle autorità del Cairo. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..