ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Commissione Ue, accordo paese ospite tra Grecia e Tap in linea con le norme sugli aiuti di stato
 
 
Bruxelles, 03 mar 2016 00:00 - (Agenzia Nova) - L'accordo sul paese ospite (Host government agreement) tra le autorità greche e il gasdotto transadriatico (Tap) è in linea con le norme comunitarie sugli aiuti di stato. Lo riferisce oggi una nota della Commissione Ue. Il Tap, che dalla frontiera greco-turca attraverserà Grecia e Albania per approdare in Italia permettendo l'afflusso di gas naturale proveniente dall'area del Mar Caspio in Europa, secondo la Commissione "migliorerà la sicurezza e la diversità dell'approvvigionamento energetico dell'Ue senza falsare indebitamente la concorrenza nel mercato unico". Secondo il commissario Ue per la Concorrenza, Margrethe Vestager, il Tap "porterà nuovo gas verso l'Ue e aumenterà la sicurezza dell'approvvigionamento energetico per l'Europa sudorientale". Gli incentivi agli investimenti offerti dal governo greco – ha aggiunto Vestager –"si limitano al necessario per porre in essere il progetto e sono dunque conformi alle norme sugli aiuti di stato". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..