INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: la crisi di governo nel Jammu e Kashmir apre una nuova fase di incertezza, i poteri passano al governatore
 
 
Nuova Delhi, 20 giu 2018 12:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’India, Ram Nath Kovind, ha approvato la cosiddetta regola del governatore per il Jammu e Kashmir, il giorno dopo l’apertura della crisi di governo nello Stato dovuta alla rottura della coalizione tra il Partito del popolo indiano (Bjp) e il Partito democratico popolare (Pdp). La regola è prevista dalla sezione 92 della Costituzione dello Stato: può essere invocata dal governatore, che ha una funzione di garante, col consenso del presidente della Repubblica, nel caso in cui il governo statale non sia in grado di funzionare secondo le disposizioni costituzionali. Contestualmente l’articolo 356 della Costituzione dell’India prevede la regola del presidente, che dà a quest’ultimo il potere di imporre un governo centrale. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..