IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: ministero Difesa, caduto il "mito" dello Stato islamico a Mosul (6)
 
 
Baghdad, 29 giu 2017 12:22 - (Agenzia Nova) - Dal pulpito di quella moschea, nel luglio del 2014 Abu Bakr al Baghdadi (di cui ancora non è stata confermata la morte) si autoproclamò califfo dello Stato islamico e leader della Umma, la comunità dei fedeli musulmani. "E' un crimine contro la popolazione di Mosul e tutto l'Iraq, è un esempio di come questa brutale organizzazione debba essere annientata - ha detto Martin -. La responsabilità di questa devastazione è da ascrivere allo Stato islamico e continueremo a sostenere i nostri partner iracheni finché non avranno portato questi terroristi davanti alla giustizia. Tuttavia, la battaglia per la liberazione di Mosul non è terminata e rimaniamo impegnati nel sostegno alla coalizione per raggiungere questo obiettivo". (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..