RUSSIA-GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Giappone: Mosca e Tokyo pronte nuova fase negoziale per risolvere l'annosa questione delle Curili (7)
 
 
Mosca, 26 dic 2018 12:00 - (Agenzia Nova) - Peraltro anche al Cremlino converrebbe poco in questa fase la soluzione “2+2”: qualsiasi concessione territoriale dopo l’annessione della Crimea potrebbe danneggiare l’immagine di Putin come unificatore delle terre russe e aumenterebbe il malcontento tra i suoi alleati tradizionali. Il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov, commentando l’incontro Putin-Abe ha detto che i progressi nei colloqui sull’opzione “2+2” dipendono dal fatto che Tokyo garantisca che non saranno dispiegate truppe statunitensi in questi territori. Abe avrebbe assicurato questa condizione al presidente Putin, ma il premier giapponese non resterà al potere “in eterno” e i suoi successori potrebbero essere molto meno concilianti nei confronti di Mosca. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..