SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: prosegue l'offensiva turca su Afrin, Ankara sempre più determinata al conseguimento degli obiettivi militari e politici (12)
 
 
Ankara, 28 feb 2018 19:04 - (Agenzia Nova) - All'inizio del 2015, il governo turco aveva annunciato provvedimenti per facilitare la concessione della cittadinanza a una parte dei rifugiati siriani. Tuttavia, tale decisione aveva provocato reazioni negative nella società a livello politico, sociale ed economico. Erdogan aveva difeso l’iniziativa del suo esecutivo, sostenendo che i giovani siriani contribuiscono alla forza lavoro e quindi all'economia turca. Tale decisione aveva provocato reazioni negative nella società turca a livello politico, sociale ed economico. Tuttavia, l’esecutivo aveva difeso la sua iniziativa, in particolare sostenendo che i giovani siriani contribuiscono alla forza lavoro e all'economia turca. La posizione del governo ha dovuto fronteggiare la decisa contestazione da parte dell’opposizione. Il leader del Partito repubblicano del popolo (Chp), principale formazione dell’opposizione, Kemal Kilicdaroglu, ritiene che il governo debba lavorare positivamente per una soluzione politica in Siria al fine di facilitare il ritorno dei siriani nelle loro terre. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..