RUSSIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia: europarlamentare Maullu a “Nova”, esito presidenziali sancisce leadership indiscussa di Putin (3)
 
 
Roma, 20 mar 2018 12:12 - (Agenzia Nova) - L’onorevole ha poi affrontato il tema delle indiscrezioni sulla presenza di alcuni candidati “fittizi” o addirittura “pro Cremlino”. “Non penso che ci sia qualcuno in Russia che possa essere contro il Cremlino: la direzione presa dalla Russia negli ultimi 15 anni ha una definizione da potenza che è indiscutibile, io non penso che ci siano forze alternative al partito Russia Unita – e quindi a Putin – che vogliano mettere in discussione questo nuovo ruolo della Federazione”, aggiunge Maullu, secondo cui “al di là dell’aspetto russofobico imperante, ci sono due pesi e due misure su tutto ciò che tratta di Russia, e lo dico da parlamentare europeo”. In questo contesto Maullu ha citato il recente caso della Saipem 12000 nave noleggiata da Eni “per effettuare delle trivellazioni nella Zona economica esclusiva cipriota” cui è stato impedito di svolgere il suo lavoro: un caso che, secondo l’europarlamentare, non ha provocato le medesime reazioni che si osservano quando in fatti del genere è coinvolta Mosca. (segue) (Les)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..