ITALIA-KAZAKHSTAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Kazakhstan: ambasciatore Ravagnan a "Nova", relazioni sempre più solide e diversificate (6)
 
 
Astana, 26 mar 2018 12:12 - (Agenzia Nova) - Secondo Ravagnan, “è chiaro che questi paesi – circondati da vicini più potenti di loro – hanno tutto l’interesse ad avere una cooperazione, perché l’Asia Centrale ha registrato un bassissimo livello d’integrazione al mondo a livello regionale per anni. Ora questa possibilità è già evidente con dei benefici per le popolazioni dei vari paesi: apertura dei valichi di frontiera, semplificazione dei visti, commerci transfrontalieri, riapertura di vecchie linee ferroviarie”. Insomma, stando a quanto dichiarato dall’ambasciatore “c’è un nuovo dinamismo che coinvolge la regione, ed è un elemento di grande importanza e viene anche incontro a una linea che abbiamo sempre avuto come Italia e come Ue che spinge per la cooperazione regionale, proprio per le caratteristiche di questi paesi e le complementarietà fra di loro”. Per questo motivo, aggiunge Ravagnan, “il Kazakhstan è stato molto lungimirante nel cogliere subito l’opportunità offerta dalla nuova politica del presidente uzbeko. I due paesi possono diventare una forza trainante”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..