IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: fonti "Nova", l'esercito avanza a Kirkuk senza scontri con i Peshmerga
 
 
Baghdad, 16 ott 2017 08:48 - (Agenzia Nova) - Prosegue l'operazione delle forze irachene nella provincia di Kirkuk, a meno di un mese dal referendum sull'indipendenza della regione autonoma del Kurdistan, fortemente contestato dal governo di Baghdad. Secondo fonti della sicurezza consultate da "Agenzia Nova", le unità antiterrorismo e la nova divisione corazzata dell'esercito, insieme alla polizia federale, hanno preso il controllo di vaste aree della provincia, senza alcuno scontro con le forze curde Peshmerga". Le fonti riferiscono infatti che i Peshmerga hanno lasciato le loro postazioni. "Le milizie popolari (a maggioranza sciita Pmu), sotto il comando operativo congiunto, sono dispiegate fuori dalla città di Kirkuk", hanno aggiunto le fonti. Nel frattempo, l'ufficio del premier iracheno, Haider al Abadi, ha emesso un comunicato in cui precisa che il primo ministro, in qualità di capo delle forze armate, sta dirigendo l'operazione per proteggere tutti i cittadini di Kirkuk, anche in coordinamento con le forze Peshmerga. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..