SRI LANKA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sri Lanka: i cittadini di Colombo chiedono di porre fine alla crisi politica con un voto (2)
 
 
Colombo, 08 nov 2018 06:41 - (Agenzia Nova) - Dal suo licenziamento, due settimane fa, Wickremesinghe ha rifiutato di lasciare la sua residenza ufficiale, ed ha ripetuto a più riprese la richiesta di un voto parlamentare che attesti la maggioranza che lo sostiene. Rajapaksa lo ha ignorato, assumendo gli impegni ufficiali di premier con l’appoggio del presidente. A Colombo, frattanto, cresce il clamore di quanti chiedono che la situazione sia risolta con un ritorno alle urne, e aumenta anche l’insofferenza per la classe politica nel suo complesso, dopo le indiscrezioni secondo cui ai parlamentari sarebbero stati offerti milioni di dollari in tangenti per revocare il loro appoggio a Wickremesinghe e sostenere il nuovo premier. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..