TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: premier Davutoglu, azioni autorità contro gruppo Koza Ipek sono legali (4)
 
 
Ankara, 30 ott 2015 09:36 - (Agenzia Nova) - La settimana precedente le forze di sicurezza avevano condotto operazioni di polizia in 23 diversi uffici del gruppo accusato di collaborare con l’organizzazione terrorista legata al predicatore Fetullah Gulen, Hizmet, dopo essere stato accusato di aver complottato contro il governo turco e di aver tentato di realizzare un colpo di stato nel dicembre 2013. Durante le perquisizioni le forze di polizia hanno sequestrato documenti e computer di proprietà dell’azienda. Stando a quanto trapelato il presidente del consiglio di amministrazione del gruppo, Akin Ipek, aveva lasciato la Turchia due giorni prima. La holding Koza Ipek, fondata nel 1948, riunisce più di 20 imprese operanti in un'ampia gamma di settori, tra le altre attività gestisce una miniera d’oro ed un gruppo editoriale, anche se le operazioni di polizia non hanno riguardato le imprese che operano nel campo dell’informazione. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..