SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Ong, 1.500 combattenti curdi uccisi in due mesi di offensiva turca ad Afrin (2)
 
 
Damasco, 18 mar 2018 09:48 - (Agenzia Nova) - Le unità dell’Esercito siriano libero, con l’appoggio delle Forze armate turche, “hanno preso il pieno controllo del centro di Afrin questa mattina alle 08:30 (le 06:30 italiane)”, ha detto Erdogan, citato dall’agenzia di stampa “Anadolu”. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, oltre 150 mila civili hanno lasciato Afrin usando un “corridoio umanitario” lasciato dalle forze turche verso sud. L’obiettivo di Ankara è eliminare le Ypg e il loro partito, l’Unione democratica (Pyd), dal confine turco-siriano. Il governo turco giudica, infatti, Pyd e Ypg, appoggiati dagli Stati Uniti, dei gruppi terroristici a causa dei loro legami col Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). Impegnato da anni in una lotta separatista contro Ankara, il Pkk è ritenuto un’organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti ed Unione Europea. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..