ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Total firma accordi da 1,45 miliardi di dollari per concessioni offshore negli Emirati
 
 
Abu Dhabi, 18 mar 2018 13:04 - (Agenzia Nova) - La società energetica statale di Abu Dhabi, Adnoc, ha assegnato oggi, 18 marzo, le quote di due nuove concessioni petrolifere offshore alla compagnia petrolifera francese Total per un corrispettivo di 1,45 miliardi di dollari. Si tratta, in particolare, del 20 per cento della concessione dei giacimenti Umm Shaif e Nasr e del 5 per cento della concessione di Lower Zakum. La durata di entrambi gli accordi è di 40 anni. La cerimonia di firma ha avuto luogo al Louvre di Abu Dhaib, il museo inaugurato l'8 novembre 2017 sull'Isola Sa'diyyat, distretto culturale della città. Secondo quanto reso noto da Total, la compagnia francese ha pagato un corrispettivo di 4,2 miliardi di dhiram (circa 1,15 miliardi di dollari) per Umm Shaif e Nasr e 1,1 miliardi di dhiram (300 milioni di dollari) per Lower Zakum. L’arrivo dei francesi giunge a una settimana dall’ingresso di Eni con una quota del 5 per cento nel giacimento a olio di Lower Zakum, e con una quota del 10 per cento nei giacimenti a olio, condensati e gas di Umm Shaif e Nasr, nell'offshore del paese, per un corrispettivo di circa 875 milioni di dollari complessivi e una durata di 40 anni. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..