KAZAKHSTAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Kazakhstan: domani si vota per presidenziali anticipate, le prime senza storico leader Nazarbayev (2)
 
 
Nur-Sultan, 08 giu 16:08 - (Agenzia Nova) - Dopo tanti anni al potere, in un contesto politico regionale molto difficile da intrerpretare come quello dell’Asia Centrale, la maggior parte degli analisti internazionali sosteneva che Nazarbayev sarebbe rimasto presidente a vita. Nelle elezioni presidenziali del 2015 ha ricevuto il 97,78 per cento dei voti, un dato perfino superiore al 95,55 per cento del 2011. Nazarbayev, invece, si è dimesso dalla carica il 19 marzo, nonostante il suo mandato presidenziale si sarebbe ufficialmente concluso nel 2020. Il presidente del Senato Kassym-Jomart Tokayev – figura di riferimento del partito Nur Otan e politico kazakho navigato – è diventato il nuovo presidente secondo i dettami della Costituzione della Repubblica del Kazakistan e ha annunciato elezioni anticipate con l’intento di legittimare la sua posizione. Tokayev, infatti, è il candidato ufficiale del partito Nur Otan, ed è determinato a vedere un'elezione libera ed equa il 9 giugno. Il presidente Tokayev ha promesso che le elezioni saranno trasparenti e condotte secondo gli standard democratici più elevati. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..