UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: previsioni Commissione, prosegue crescita Europa ma protezionismo è fattore di rischio (4)
 
 
Bruxelles, 03 mag 2018 15:31 - (Agenzia Nova) - Tra i paesi candidati spicca soprattutto la Serbia, che nel 2018 avrà una crescita che raggiungerà il livello più alto dell'ultimo decennio. Le previsioni economiche primaverili indicano "prospettive brillanti" per il paese. Secondo Bruxelles, la domanda interna dovrebbe rafforzarsi ulteriormente grazie a consumi vivaci e alle attività di investimento sostenute da continui afflussi di investimenti diretti esteri. Dopo un calo nel 2018, si prevede inoltre che l'inflazione ritorni lentamente al centro della fascia di tolleranza della banca centrale. Proseguirà anche la robusta espansione economica dell'Albania, con una crescita del Pil del 3,6 per cento nel 2018, dopo il 3,8 per cento del 2017. Bene anche il Montenegro, la cui forte performance economica è sostenuta soprattutto dall'edilizia e dal turismo. Secondo la Commissione, la tendenza dovrebbe però subire un rallentamento per via della fine graduale di alcuni grandi investimenti. Ad accelerare l'avvio della ripresa dell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom) nel 2018, invece, sarà lo stimolo fiscale. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..