IRAQ
 
Iraq: liberato hotel internazionale dello Stato islamico a Mosul
 
 
Baghdad, 19 gen 2017 11:28 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza irachene hanno liberato l’hotel internazionale Oberoi, a Mosul, albergo che era stato riaperto dallo Stato islamico nel 2015, nella parte orientale di Mosul. Secondo un comunicato dell’ufficio stampa dell’esercito iracheno, sull’hotel è stata issata la bandiera irachena. Con una grande cerimonia d'inaugurazione, lo Stato islamico aveva riaperto l'hotel a cinque stelle Ninive Oberoi il primo maggio del 2015, dopo oltre 10 mesi di chiusura. I miliziani islamisti avevano cambiato il nome alla struttura in Hotel Warithin, che in arabo significa “I successori' (del profeta Maometto). Secondo la stampa britannica, l’Is aveva anche effettuato i lavori di ristrutturazione necessari e aveva invitato gli abitanti di Mosul a partecipare all'inaugurazione. Il Ninive Oberoi era stato costruito nel 1986 ed è un edificio di 11 piani. Nel 2003, durante la guerra Usa in Iraq, era stato saccheggiato e danneggiato, poi le forze statunitensi vi avevano stabilito la loro sede temporanea, prima che venisse riportato al suo utilizzo originario. Dopo l'occupazione di Mosul da parte dell'Is il 10 giugno del 2014, la struttura era stata chiusa fino alla nuova inaugurazione.


(Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..