EGITTO
 
Egitto: fonti stampa, incidente ferroviario causato da macchinista
 
 
Il Cairo, 27 feb 14:08 - (Agenzia Nova) - Sarebbe stato un errore umano a causare il grave incidente ferroviario avvenuto oggi alla stazione Ramses, principale scalo ferroviario del Cairo. Lo riferisce quotidiano locale “Shorouk”, spiegando che il macchinista aveva lasciato il posto di guida della locomotiva pochi metri prima dell’arrivo in stazione a causa di un litigio con un collega. La locomotiva avrebbe continuato a procedere fino a raggiungere una velocità di 60 chilometri orari finendo per schiantarsi alla fine del binario. Sempre secondo il giornale egiziano, sia il macchinista che il collega sarebbero fuggiti dopo aver visto l’esplosione scaturita dalla collisione. Il ministro della Sanità, Hala Zayed, ha indicato un bilancio provvisorio 20 morti e 40 feriti. Tuttavia, l’emittente televisiva statale ha dato notizia della morte di almeno 25 persone. Il quotidiano "Shorouk" riferisce che sei persone risulterebbero ancora disperse. La Zayed ha spiegato che i feriti sono stati ricoverato in tre ospedali e alcuni avrebbero subito ustioni molto gravi. Il presidente Abdul-Fattah al Sisi ha espresso pubblicamente le sue condoglianze alle famiglie delle vittime. Le cause dell’incidente non sono ancora chiare. Un video divenuto virale sui social media mostra la locomotiva andare a sbattere contro la fine del binario, provocando una grande esplosione. Un altro filmato mostra l’incidendo divampato in seguito e alcune persone completamente avvolte dalle fiamme che corrono in preda al panico. Il primo ministro Mustafa Madbouli ha interrotto la riunione settimanale del governo per recarsi sul luogo del disastro e vedere di persona la situazione nel popoloso quartiere di Ramses. Il procuratore generale egiziano, Nabil Sadeq, ha disposto l’avvio urgente di un’inchiesta. Nel frattempo il governo dell’Egitto ha rimosso il ministro dei Trasporti, Hisham Arafat. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..