ITALIA-CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Croazia: presidente Grabar-Kitarovic a “Nova”, Zagabria punta su aumento investimenti e connessioni nell’Adriatico (3)
 
 
Roma, 30 mag 2018 15:50 - (Agenzia Nova) - Industria della cantieristica navale, settore Ict, lavorazione del legno, agroalimentare e turismo rappresentano altri elementi chiave dei rapporti bilaterali tra Italia e Croazia. Per quanto riguarda quest’ultimo settore, Grabar-Kitarovic ha ricordato il volo diretto che collega Milano e Zagabria tre volte a settimana e il prossimo lancio del traghetto Termoli-Ploce, che sarà attivato in questi giorni, per poi essere seguito da quelli verso Hvar e Spalato. “Vogliamo vedere maggiori contatti tra le due parti dell’Adriatico”, ha dichiarato. “E un altro aspetto fondamentale che lega i nostri due paesi sono le rispettive minoranze”, ha dichiarato Grabar-Kitarovic ricordando che la minoranza italiana è riconosciuta nella Costituzione croata e ad essa viene garantito un seggio nel parlamento di Zagabria, occupato ora dal vicepresidente del legislativo Furio Radin. “Il governo croato sta investendo una quota di rilievo, se comparata con il bilancio, per le attività della minoranza italiana”, ha dichiarato Grabar-Kitarovic precisando d’altra parte che nel corso della sua visita in Italia ha in agenda una tappa in Molise per incontrare la minoranza croata nell’area al fine di promuovere per loro la possibilità di studiare la loro lingua d’origine. Ciò può essere fatto anche in altre regioni, come il Friuli Venezia Giulia, per aprire alla possibilità di imparare il croato “anche nelle università italiane” in quanto “anche la nostra cooperazione nel campo della cultura e degli scambi nel settore dell’istruzione è molto importante”. (segue) (Pav)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..