CINA-USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina-Usa: guerra commerciale, Pechino tenta di decifrare la strategia di Washington (9)
 
 
Pechino, 02 ago 2018 06:11 - (Agenzia Nova) - Pechino ha respinto nei giorni scorsi l’accusa di manipolazione della valuta rivolta alla Cina dal presidente Usa, Donald Trump. L’inquilino della Casa Bianca aveva rivolto l’ultima critica a Pechino due settimane fa, esprimendo il sospetto che la prima Economia asiatica stia comprimendo artificialmente il valore dello yuan per dare un vantaggio alle sue esportazioni. Il ministero degli Esteri cinese ha replicato affermando che il valore della valuta nazionale è determinato dalle sole forze di mercato. “La Cina non ha alcun desiderio di stimolare le proprie esportazioni tramite la svalutazione competitiva della sua valuta”, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri Geng Shuang, che ha poi accusato gli Usa di essere “determinati a provocare una guerra commerciale”: la Cina, ha detto Geng, “non vuole una guerra commerciale, ma non ne è spaventata”. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..