ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: richiesta procura arresto ex ministro Tahiri, commissione per l'immunità spaccata, mercoledì decide il parlamento
 
 
Tirana, 22 ott 2017 11:00 - (Agenzia Nova) - Il parlmento albanese dovrebbe decidere mercoledì prossimo sulla richiesta della Procura per i reati gravi per l'autorizzazione a procedere con l'arresto dell'ex ministro dell'Interno Saimir Tahiri. L'ex ministro è coinvolto nell'inchiesta condotta in Italia nei confronti di un'organizzazione criminale italo-albanese, dedita al narcotraffico dall'Albania verso la Sicilia, sgominata a Catania dal Gruppo d'investigazione sulla criminalità organizzata (Gico) della Guardia di Finanza. Dopo due giorni di lunghi dibattiti, la commissione parlamentare per l'immunità non è riuscita a prendere ieri una decisione dopo le differenti posizioni tra i suoi membri. Tahiri ha sempre respinto le accuse di collusione con i fratelli Habilaj, membri dell'organizzazione criminale e suoi cugini. Il caso ha provocato una bufera politica nel paese con l'opposizione di centro destra e di centro sinistra che chiede le dimissioni del premier socialista Edi Rama, che a suo parere sarebbe "il complice ed il protettore" dell'ex ministro. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..