FRANCIA-EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Francia-Egitto: presidente al Sisi da oggi a Parigi (3)
 
 
Il Cairo, 23 ott 2017 08:36 - (Agenzia Nova) - Le organizzazioni per la difesa dei diritti umani, inoltre, sono preoccupate per il silenzio della Francia sulle presunte violazioni della libertà dopo l'arrivo al potere del presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi. L'organizzazione per i diritti umani Human Rights Watch, in particolare, ha accusato la Francia di essere “troppo morbida” davanti alla “repressione in Egitto”. La Ong, in particolare, ha criticato la vista al Cairo del ministro degli Esteri francese Jean Yves Le Drian, ex ministro della Difesa, avvenuta a giugno. "Abbiamo accettato di lavorare insieme per raggiungere una soluzione per le crisi del Medio Oriente, in particolare la crisi libica", aveva detto Le Drian in una conferenza stampa tenuta nella capitale egiziana in occasione della visita. “Non permetteremo la crescita di un clima di instabilità davanti alle nostre porte e alle frontiere egiziane che favorisce l’espansione del terrorismo. Questo è una sfida serie e impone che dobbiamo raggiungere una soluzione pacifica”, aveva aggiunto Le Drian. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..