SIRIA
 
Siria: raggiunto accordo per trasferimento feriti ex Fronte al Nusra da Damasco a Idlib
 
 
Beirut, 07 mag 2017 14:16 - (Agenzia Nova) - È stato raggiunto in Siria un accordo per trasferire i combattenti islamisti feriti dell’ex Fronte al Nusra dal campo profughi di Yarmuk, nella periferia di Damasco, nella provincia nord-occidentale di Idlib, controllata dai ribelli. Lo riferisce l’emittente televisiva libanese “Al Manar”, legata al gruppo sciita Hezbollah, alleato del presidente siriano Bashar al Assad. L’accordo rientra nel patto per l’evacuazione dalle città assediate dai ribelli e dal governo. La prima fase è stata realizzata nel mese di aprile. Sono circa 50 i feriti che saranno trasferiti dal sobborgo meridionale di Damasco verso le zone controllate dai ribelli. Al Nusra era il ramo siriano di Al Qaeda in Siria fino all’anno scorso, quando il Fronte ha rotto l’alleanza con i qaedisti formando il nuovo gruppo Tahrir al Sham. Quest’ultima formazione ha combattuto sia al fianco che contro l’Esercito siriano libero, la maggiore formazione armata ribelle. Yarmuk, a sud di Damasco, ospita un grande campo di profughi palestinesi. Alcune parti sono sotto il controllo del governo, altre sotto i ribelli (incluso Tahrir al Sham) e altre ancora sotto il controllo dello Stato islamico.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..