BOLIVIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bolivia: capo forze armate su proteste ribadisce, esercito non interverrà (2)
 
 
La Paz, 10 nov 10:45 - (Agenzia Nova) - In un messaggio trasmesso alle televisioni locali, un ufficiale di polizia di Chuquisaca (Sucre) ha annunciato a volto coperto il sostegno ai corpi di polizia che hanno disobbedito. "La polizia di Chuquisaca sostiene i compagni che si sono ammutinati a Cochabamba, Chuquisaca, e che sono con il popolo boliviano. Non possiamo continuare con questo narco-governo, con questa democrazia ingiusta", ha detto l'ufficiale. Dopo le dichiarazioni dei tre corpi di polizia locale, Morales ha denunciato "un colpo di stato" in corso nel paese. "Sorelle e fratelli, la nostra democrazia è in pericolo a causa dell'attuale colpo di stato che gruppi violenti hanno lanciato contro l'ordine costituzionale. Denunciamo alla comunità internazionale questo attacco allo stato di diritto", ha dichiarato Morales su Twitter dopo aver riunito in sessione straordinaria i ministri del suo governo ed il comandante delle forze armate, Williams Kaliman. Morales ha rinnovato l'invito ai suoi connazionali di "sostenere pacificamente la democrazia e la Costituzione politica boliviana (Cpe), al di sopra di ogni interesse politico" ed invitato i "quattro partiti che hanno ottenuto seggi in parlamento alle ultime elezioni generali" ad aprire un dialogo per risolvere la crisi. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..