EGITTO-ITALIA
 
Egitto-Italia: ministro della Cultura riceve il filantropo italiano Eugenio Benedetti
 
 
Il Cairo, 15 nov 18:33 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Cultura egiziano, Enas Abdel-Dayem, ha ricevuto oggi al Cairo Eugenio Benedetti, presidente dell’omonima società di beneficienza, assieme alla moglie Anna Maria. Lo riferisce il governo egiziano in una nota. “L’Italia è una porta d’ingresso di grande prestigio per la cultura egiziana in Europa, ha detto nell’occasione Abdel-Dayem, aggiungendo inoltre che “l’arte italiana è largamente apprezzata in Egitto grazie ai numerosi punti in comune tra i due popoli”. Il ministro ha sottolineato la necessità di aprire nuove finestre culturali e artistiche per il dialogo tra i due paesi. Benedetti, da parte sua, ha invitato Abdel-Dayem a partecipare alla 75ma edizione della Festa del mandorlo in fiore in programma il primo marzo ad Agrigento, in Sicilia. I due hanno stabilito che l’Egitto sarà rappresentato in occasione della rassegna da “diversi gruppi che testimonieranno il dinamismo intellettuale e artistico della società egiziana”. Abdel-Dayem e Benedetti hanno anche discusso di una serie di proposte riguardanti la realizzazione di un centro culturale permanente ad Agrigento e di progetti congiunti tra l’Opera del Cairo e il Teatro dell’Opera di Roma. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..