LIBANO-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libano-Italia: ministro Industria Hajj Hassan a "Nova", Roma può contribuire a favorire esportazioni verso Ue (8)
 
 
Roma, 25 ott 2018 16:52 - (Agenzia Nova) - Attualmente Unido, con il contributo finanziario dell’Italia, ha realizzato gli studi di fattibilità ed i masterplan delle tre zone industriali, di Balbeek, Tourbol e Al Qaa, tutte e tre localizzate nella Valle della Bekaa, nel nord-est del paese, al confine con la Siria. L’obiettivo del progetto è favorire uno sviluppo industriale sostenibile in Libano. Al progetto, lanciato da Unido e dal governo italiano, hanno aderito la Banca europea per gli investimenti e la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers). Gli studi di fattibilità del progetto hanno avuto un costo di circa 80 milioni di dollari. Finora il piano di sviluppo delle tre zone industriali ha attratto l’impegno di 7 milioni di euro da parte dell’Italia, 52 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti, mentre la Bers sta valutando un prestito di 46 milioni di dollari. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..