ITALIA-AFRICA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Africa: conclusa seconda Conferenza ministeriale alla Farnesina, ribadito impegno condiviso per continente "strategico" (3)
 
 
Roma, 25 ott 2018 19:20 - (Agenzia Nova) - La dinamica demografica, le crisi ambientali e climatiche e i conflitti hanno alimentato nel continente africano "un movimento di popolazioni senza precedenti" di fronte al quale l'Italia si è dimostrata sensibile, non ultimo con l'accoglienza, dal 2015 ad oggi, di circa 475 mila migranti, "con un approccio integrato e su più livelli, fondato sui principi di responsabilità condivisa e partenariato tra paesi di origine, transito e destinazione dei flussi", ha osservato Mattarella. "Sosteniamo le politiche di cooperazione con i paesi africani volte ad affrontare le cause che spingono le persone ad abbandonare i propri paesi e a regolare la gestione dei fenomeni migratori, contrastando i trafficanti di esseri umani e tutelando i diritti umani. Il principale obiettivo per il futuro - ha concluso Mattarella - dipende dalla nostra capacità di collaborare per andare oltre la logica emergenziale, governando il fenomeno, rimuovendone le cause profonde". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..