PENISOLA COREANA
Mostra l'articolo per intero...
 
Penisola coreana: i propositi di cooperazione economica tra le due Coree impensieriscono la Cina
 
 
Pechino, 30 apr 2018 13:06 - (Agenzia Nova) - L’attesissimo vertice inter-coreano di venerdì 27 aprile, iniziato con lo storico attraversamento del confine tra le due Coree da parte del leader nordcoreano Kim Jong-un, è stato accolto da Pechino con evidente cautela e discrezione. Un editoriale pubblicato all’indomani dell’evento dal “Global Times”, quotidiano ufficiale del Partito comunista cinese, è emblematico di questa reazione apparentemente ambigua: l’articolo si apre riconoscendo che la “Dichiarazione di Panmunjom” firmata dai leader delle due Coree riflette le più ragionevoli aspettative della vigilia dell’incontro, con il suo generico impegno alla “denuclearizzazione completa” della Penisola coreana e l’impegno da parte di Seul e Pyongyang a superare una volta per tutte le ostilità della Guerra di Corea (1950-1953). L’editoriale, però, lungi dal dedicare all’evento toni entusiastici, si concentra sulle tante difficoltà e incognite che ancora si frappongono all’obiettivo della denuclearizzazione; uno per tutte, l’incontro tra il presidente Usa Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..