ALGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Algeria: candidato presidenziale Ghediri a “Nova”, aprirò le porte agli investitori italiani (7)
 
 
Algeri, 08 feb 17:55 - (Agenzia Nova) - Sullo sfondo resta la crisi libica. Un problema che, secondo il generale algerino in congedo, “non può esser risolto se non con il dialogo con le diverse parti in conflitto”. “Su questo dossier l’Algeria ha una politica costante, volta a ricercare soluzioni e a conciliare i punti di vista dei diversi attori, ad aiutarli a sedersi attorno a un tavolo e negoziare il futuro del loro paese. Questo lavoro può esser fatto con l’aiuto dell’Italia, che condivide la stessa visione dell’Algeria”. In ogni caso, avverte Ghediri, “nessuno sarà in grado d’imporre alcuna soluzione ai libici, non importa quanto potere abbia”. “Noi continueremo a lavorare con il Governo di accordo nazionale poiché è l’unico con legittimità internazionale, ma non abbiamo intenzione di voltare le spalle ad altri attori, incluso il generale (Khalifa) Haftar”, comandante dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) e uomo forte della Cirenaica. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..