CILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cile: governo difende presidente Pinera, messa in stato d'accusa è iniziativa "senza fondamenti" (9)
 
 
Santiago del Cile, 19 nov 20:13 - (Agenzia Nova) - Il governo cileno e l'opposizione hanno concordato venerdì 15 novembre di tenere un referendum per una nuova Costituzione nell'aprile 2020. Secondo quanto riferito dal quotidiano cileno "La Tercera", il capo della Camera alta cilena, Jaime Quintana, ha annunciato dopo lunghi negoziati che i partiti al governo e l'opposizione hanno raggiunto un'intesa per redigere una nuova costituzione in sostituzione di quella attuale, in vigore dal 1981. "Questa è una notte storica per il Cile", ha affermato Quintana, rilevando che l'accordo mira a una "soluzione pacifica e democratica alla crisi" e ad una "vittoria per tutti i cittadini". Secondo quanto riferito, l'accordo denominato "di pace", comprende 12 disposizioni. Tra queste figura anche una disposizione volta a ripristinare l'ordine pubblico nel paese per porre fine alle violenze scoppiate a metà dello scorso mese di ottobre. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..