RUSSIA
 
Russia: Putin, sanzioni hanno comportato perdite per 50 miliardi di dollari
 
 
Mosca, 20 giu 12:49 - (Agenzia Nova) - Le sanzioni economiche imposte dalla comunità internazionale alla Federazione Russa hanno comportato perdite per 50 miliardi di dollari per il paese. Lo ha dichiarato il capo dello Stato, Vladimir Putin, aggiungendo che le misure economiche restrittive hanno anche comportato passività per 240 e 17 miliardi di dollari rispettivamente per Unione europea e Stati Uniti. “Stando ai dati che ci sono stati forniti da diversi esperti, le sanzioni che ci sono state imposte a partire dal 2014 hanno comportato perdite per 50 miliardi di dollari, mentre Unione europea, Stati Uniti e Giappone hanno perso rispettivamente 240, 17 e 27 miliardi”, ha detto il presidente durante la tradizionale conferenza “Linea Diretta” con la popolazione. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..