CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: ministero Esteri, "New York Times" ignora sforzi di Pechino nello Xinjiang (2)
 
 
Pechino, 19 nov 10:43 - (Agenzia Nova) - Geng ha ribadito che oltre mille diplomatici stranieri, funzionari di organizzazioni internazionali e personale dei media hanno concordato, dopo aver visitato lo Xinjiang, che gli sforzi antiterrorismo e di de-radicalizzazione offrono un importante contributo al mondo e un'esperienza preziosa per cui tutti possono imparare. Anche un portavoce del governo locale dello Xinjiang ha rilasciato una dichiarazione sottolineando che gli sforzi di antiterrorismo e di de-radicalizzazione adottati dal governo locale non solo sono conformi alle leggi cinesi, ma fanno anche eco ai concetti comuni sostenuti dalla comunità internazionale e dai gruppi etnici locali nello Xinjiang. Secondo una dichiarazione sul sito web del governo, non si è verificato un singolo caso terroristico violento per 35 mesi consecutivi, ma "forze occidentali anti-Cina" e le" tre forze del male "(terrorismo, estremismo e separatismo) sono riluttanti a vedere uno sviluppo armonioso nella regione e fabbricano ripetutamente campagne di notizie false per imbrattare lo Xinjiang. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..