SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Serbia, accordo per Corridoio Morava entro 10 giorni
 
 
Belgrado, 19 nov 17:15 - (Agenzia Nova) - Sarà sottoscritto entro i prossimi 10 giorni l'accordo per la realizzazione in Serbia del cosiddetto Corridoio autostradale della Morava: lo ha annunciato oggi il presidente serbo Aleksandar Vucic secondo l'emittente "Rts". Vucic ha aggiunto che l'opera sarà completata entro il 2022, mentre il suo valore complessivo è di 755 milioni di euro. A tale cifra, ha infine precisato il capo dello Stato, andrà sommato un 20 per cento del suo valore a causa di lavori aggiuntivi necessari alla realizzazione dell'opera. Lo scorso 8 luglio il parlamento della Serbia ha approvato la legge che regola la realizzazione del Corridoio della Morava, nell'area centrale del paese. Secondo quanto riferisce l'emittente "Rts", l'autostrada è denominata tecnicamente E-761 e la legge riguarda una sezione compresa fra Pojate e Preljina. Il testo approvato prevede la contrazione di un debito di 800 milioni di euro presso società e fondi stranieri da parte del governo serbo per la realizzazione del progetto. I deputati del parlamento della Serbia hanno avviato lo scorso 3 luglio la discussione degli emendamenti alla legge che regola la realizzazione del Corridoio stradale della Morava. Alla fine di agosto il governo della Serbia ha invece dato il via libera al partenariato strategico con il consorzio Bechtel-Enka per la costruzione del cosiddetto Corridoio autostradale della Morava. Il consorzio composto dalla statunitense Bechtel e dalla turca Enka è stato l'unico offerente nell'ambito della gara aperta dal governo della Serbia per la costruzione del Corridoio autostradale. Il gruppo di lavoro incaricato dal ministero delle Infrastrutture ha concluso che l'offerta presentata è valida e risponde ai requisiti richiesti. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..